21 Agosto 2019
[]

Unterland Damen si aggiudica il triangolare di Creazzo

27-09-2016 16:15 - News - prima squadra/erste Mannschaft
Domenica 25 settembre: Giornata calda e soleggiata al comunale di Creazione di Vicenza per il triangolare in programma all´interno della festa dello sport di Creazzo tra Permac, Unterland Damen e Pro San Bonifacio. Tre società che militeranno nella prossima stagione nel campionato Serie B, 

Nei primi 45 minuti si sono scontrate le veronesi del Pro San Bonifacio contro le Alto Adesine dell´Unterland Damen. Regna l´equilibrio fin dall´inizio, al 15′ viene assegnato un rigore per la formazione sudtirolese che però viene parato dell´estremo difensore veronese. Al 25′ arriva il vantaggio della Pro San Bonifacio con una bella punizione dai 20 metri, la barriera salta, la palla invece passa sotto ed è 1-0.
L´Unterland non ci sta e continua a fare il proprio gioco cercando in più occasioni la conclusione del pareggio. Al 35′ infatti sempre su punizione, arriva l´1-1. Al 40′ le Alto Atesine ribaltano il risultato con un delizioso tiro a giro da distanza ravvicinata. Il Pro San Bonifacio tira i remi in barca e le gialloblu ne approfittano dilagando. Finisce 4-1.

Nella seconda partita della giornata di fronte alle Tose si sono opposte le vittoriose dell´Unterland Damen. Molto propositive le rossoblu di mister Dario De Biasi fin dal primo minuto, si inizia a vedere la mano e il gioco imposto dal tecnico.
La fascia sinistra è quella prediletta in questa gara, prima Da Ros poi Zanon cercano di sorprendere la difesa scavalcando da quella parte, ma manca però la conclusione finale.
Al 14′ in mischia la formazione gialloblu trova la traversa.
Un minuto dopo rispondono le vittoriesi con una gran botta dal limite dell´area di Piai che sorvola di pochissimo la traversa.
Al 20′ occasionissima per le Tose con Foltran che prova un tiro a giro dal vertice destro dell´area di rigore, la sfera però finisce di poco alta sopra la traversa.
Al 27′ è Foltran dal limite dell´area piccola a provare la bordata, l´estremo difensore sudtirolese però si oppone d´istinto.
Al 31′ passa in vantaggio la formazione trentina con una splendida girata al volo della numero 10 che spiazza l´incolpevole Reginato.
Provano a reagire le Tose, ma non trovano mai l´imbeccata vincente. Finisce perciò 1-0 la gara e L´Unterland Damen si aggiudica il torneo.

Nell´ultima gara della giornata le Tose trovano le veronesi del Pro San Bonifacio, reduci dal 4-1 della prima gara contro le sudtirolesi. Nuova formazione per le rossoblu che cominciano bene con due belle ripartenze ma è il Pro San Bonifacio a fare la partita, gestendo bene il possesso palla, rendendosi pericolosa in più occasioni dalle parti di Ferin.
Al 20′ viene atterrata in area Mella e l´arbitro assegna il calcio di rigore a favore delle rossoblu. Manzon va sul dischetto e spiazza il portiere.
Il Pro San Bonifacio non demorde alza la testa e cerca il guizzo del pareggio.
Al 25′ spaccata in area piccola di Ponte, la sfera però colpisce in pieno il portiere.
Al 32′ occasionissima per il pareggio veronese: Ferin sbaglia il rinvio, l´attaccante biancoverde ha così la porta sguarnita e cerca l´imbeccata vincente, il tiro però non è preciso e fa la barba al palo.
Scende il sipario sulla giornata, l´ultima partita finisce 1-0 a favore della Permac.

Unterland Damen 4-1 Pro San Bonifacio
Unterland Damen 1-0 Permac Vittorio Veneto
Permac Vittorio Veneto 1-0 Pro San Bonifacio


Mainsponsor

[]
[]

campionati


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]